Le scarcelle pasquali a Bari si fanno così

Le scarcelle pasquali a Bari si fanno così


In Puglia non è Pasqua senza le scarcelle, uno dei dolci più classici di questo periodo.


#ricettefacilibycresy#pugliadaamareonline#Bari


Ingredienti

300 g farina
zucchero g 100 più un po’ per spolverizzare
6 uova
1 limone
latte
olio extravergine d’oliva
sale

Durata: 50 min

Per fare le scarcelle, lavorare la farina con lo zucchero, un po’ di sale e 2 uova; poi unite 2 cucchiai di olio, un goccetto di latte, la scorza grattugiata del limone e impastate ottenendo un composto liscio ed elastico. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 30′. Stendetelo a mm 5 di spessore e ritagliatevi 3 colombe lunghe cm 26 e alte cm 13.

Ponetele in una teglia coperta di carta da forno, posate al centro un uovo dopo aver pulito il guscio con carta da cucina e fermatelo con 2 striscioline di pasta incrociate. Spennellate con uovo, spolverizzate di zucchero e infornate a 170 °C per 25′ circa. Potete ritagliare la pasta in altre forme e cospargerle con “diavolicchi” a piacere.

AUGURI A TUTTI DI BUONA PASQUA

CRESCENZA CARADONNA


Le scarcelle pasquali a Bari si fanno così


Cresy Crescenza Caradonna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.