GIGI PROIETTI: ER CORE DE ROMA


“LA PREGHIERA DEGLI ARTISTI”

“Siamo pittori, scultori, musicisti, attori, poeti, danzatori, siamo i tuoi piccoli che amano vivere sulle ali della poesia per poterti stare più vicino, e per aiutare i fratelli a guardare più in alto nel tuo cielo e più in profondità, nel loro cuore“.

CRESCENZA CARADONNA'S BLOG

Gigi Proietti| Poesie| Roma |Teatro|



Per te core de Roma
di Cresy Crescenza Caradonna

Il palcoscenico
il teatro
sorrisi
e

pianti

ora sei in cielo chissà
a ridere

ma tra le pieghe del tuo viso ritratto
ancora rivedo l’uomo
perchè tu sei un maestro
tu sei

il più grande di Roma
sei quella la voce
che mai resterà muta nei nostri cuori

tu er core de Roma.


IL SONETTO

«Io so’ sicuro che nun sei arrivato ancora da San Pietro in ginocchione,
a mezza strada te sarai fermato a guarda’ sta fiumana de persone.
Te rendi conto sì ch’hai combinato,
questo è amore sincero, è commozione,
rimprovero perché te ne sei annato,
rispetto vero tutto pe’ Albertone.
Starai dicenno: ma che state a fa’,
ve vedo tutti tristi nel dolore
e c’hai ragione,
tutta la città sbrilluccica de lacrime e ricordi
‘che tu non sei sortanto un granne attore,
tu…

View original post 23 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.