Il 23 luglio ad AlberobelloKATIA RICCIARELLI

Comunicato Stampa

III edizione di FestivArts nella Capitale dei Trulli da 25 anni patrimonio Unesco

Tutti gli appuntamenti sono targati Costa dei Trulli e incorniciati dal maestoso Trullo Sovrano

Alberobello, 19 luglio 2021 – Secondo appuntamento della III edizione di FestivArts, originale contenitore culturale ideato da Domi Ciliberti, con la direzione artistica di Pino Savino, promosso dal Comune di Alberobello e patrocinato Costa dei Trulli, con “la divina della lirica” Katia Ricciarelli.

Dopo il successo della prima serata con il filosofo Diego Fusaro, piazza Sacramento tornerà ad animarsi il prossimo 23 luglio con Katia Ricciarelli, una delle più apprezzate soprano italiane, oggi anche amata attrice e personaggio televisivo.

Nella sua lunga carriera di cantante lirica ha calcato i più grandi palcoscenici del mondo, dalla Scala di Milano al Lyric Opera di Chicago, passando per la Royal Opera House di Londra. Direttrice artistica del Politeama Greco di Lecce e del Sferisterio di Macerata, ha iniziato negli anni duemila una fortunata carriera di attrice, dapprima per sceneggiati televisivi, poi con film d’autore vincendo anche un Nastro d’argento come migliore attrice protagonista nel film “La seconda notte di nozze” diretto da Pupi Avati (girato anche in Puglia ndr). Nella sua riservata vita privata si susseguono il tenore José Carreras ed il noto conduttore televisivo Pippo Baudo.

A FestivArts, in linea con il format che da tre anni omaggia i big del panorama artistico, musicale e culturale offrendo al pubblico l’occasione di conoscere la persona al di là del grande artista attraverso un flusso narrativo spontaneo e colloquiale, la Ricciarelli parlerà dei suoi splendidi anni sotto i riflettori, della sua vita fatta di ostacoli e risalite, della sua arte, oggetto di grandi risultati ma anche di grandi critiche, rintracciando, così, la donna forte, oltre l’eccelsa artista, la cui storia sarà sicuramente un esempio di positività e coraggio. L’incontro verrà impreziosito anche da un momento musicale che la Ricciarelli offrirà al pubblico, accompagnata dal noto chitarrista Espedito De Marino

FestivArts continuerà il 2 agosto, sempre alle ore 21.00, con il tarantino Giobbe Covatta, comico, attore, scrittore, umorista, commediografo, attivista e politico italiano, amato non solo per le sue innate doti comiche ma anche per la straordinaria umanità e spontaneità che traspare dal suo modo di essere.

Crocevia delle varie espressioni della creatività umana, FestivArts è ideato per divenire evento attrattivo per esponenti di rilievo del panorama musicale, teatrale, cinematografico e culturale. L’obiettivo è quello di offrire preziosi momenti di contatto diretto con il pubblico, rilanciando la sfida di una cultura possibile e per tutti.

FestivArts Alberobello, la bellezza dell’arte in ogni sua forma.


Gli eventi in programma sono liberi. Non è richiesta prenotazione.

Disponibilità di posti a sedere limitata secondo le vigenti disposizioni anti-covid19.

Per informazioni, contattare il numero 3487649373

  • Recital Poesie: “Bosone Raffaelli 2021”
    Recital poesie Recital Poesie: “Bosone Raffaelli 2021”.Presso la Biblioteca Comunale “Sperelliana”, complesso San Pietro Patrocinio comune di Gubbio, dell’UNICEF, dell’Associazione “Amici dell’Umbria”, delle Cementerie COLACEM, delle Cementerie Barbetti, dell’Associazione “Maggio Eugubino”.La premiazione del Recital Novello Bosone sarà Domenica 17 ottobre 2021 presso il refettorio della biblioteca sperelliana durante la mattinata. Con piacere ho partecipato con due mie poesie dal titolo:L’aquilone ed il bambino e “Abbraccio …
  • CURIOSITÀ: LA SANTA PROTETTRICE DEI GATTI
    La storia di Santa Gertrude Santa Gertrude di Nivelles, questo il nome completo con cui è conosciuta, è vissuta nel 600 d.C nel Regno dei Franchi. La madre, Itta, fondò il monastero di cui Gertrude sarebbe poi diventata badessa. È stata una figura dedita alla diffusione della cultura, nonché ovviamente all’evangelizzazione delle sue terre. Perché è la patrona dei gatti? Sembra che Gertrude di Niveless tenesse dei gatti nel …
  • IL BUONGIORNO : GROUND ZERO IL RICORDO di Crescenza Caradonna
    Ground ZeroIL RICORDO di Crescenza Caradonna Ground Zero è il simbolo di rinascita proprio lì dove tutto si fermò, dove tutto sembrava dovesse finire, dove tutto invece  è rincominciato, senza dimenticare i successivi momenti al crollo delle Twin Towers, quando un’aereo si schiantò sul Pentagono a Washington in concomitanza con quello precipitato in un campo della Pennsylvania prima di arrivare a colpire probabilmente la sede del Congresso americano. …
  • LA STORIA DI AMAL
    LA STORIA DI AMAL Una bambina piccola intraprende un GRANDE viaggio La Piccola Amal è la marionetta gigante protagonista de Il Cammino e percorrerà 8.000 km per sostenere i rifugiati. Nel 2021 quest’opera d’arte vivente alta 3 metri e mezzo, che rappresenta una bambina siriana rifugiata, attraverserà a piedi la Turchia, la Grecia, l’Italia, la Francia, la Svizzera, la Germania, il Belgio e il Regno …
  • VACCINARSI…
    Per commenti, precisazioni ed interventi potete utilizzare il “Lascia un commento” a piè dell’articolo, o scrivere alle e-mail: pugliadaamareonline@gmail.com della redazione o alla direttrice CRESCENZA CARADONNA email: caradonna.cresy@gmail.com , per seguirci su Facebook potete mettere cortesemente il “mi piace” sulla pagina PUGLIA D’AMARE QUOTIDIANO o iscrivervi al gruppo pugliadaamare.it grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.