I premiati alla mostra concorso “Il sacrificio come riscatto”

“Il sacrificio come riscatto”
mostra concorso a cura
dell’ Associazione Contaminazione d’ arte

di · CRESCENZA CARADONNA Settembre 21, 2019

https://wp.me/P83ry9-6qq

Il 19 settembre alla presenza del professore di Storia dell’Arte Nicola Troiani, presso il Museo Civico Archeologico di Rutigliano, si è svolta la premiazione della mostra concorso
“Il sacrificio come riscatto” seconda edizione a cura dell’Associazione Contaminazione d’arte con il contributo del Comitato Feste SS Crocifisso e San Nicola, ha condotto la serata Clara Oecsim.

I Vincitori

1° classificato Pittura Domenico Casadibari
2° classificato Pittura Vittorio Laudadio
3° classificato Pittura Davide Vavalle

1° classificato Scultura Damiano Bitritto
2° classificato Scultura Carlo Dicillo
3° classificato Scultura Gabriele Liso

SEGNALAZIONI

Segnalazione Giuria Enrico Morisco
Segnalazione Comitato Anna Marinelli
Segnalazione Ass. Contaminazioni d’Arte Cristhian Napolitano
Segnalazione Pubblico Elma Iaffaldano
Segnalazione Comune Rutigliano Antonio Santo
Premio Colamussi Angela Favia

Ospite illustre il M°MIGUEL GOMEZ

Il sindaco di Rutigliano Giuseppe Valenzano, intervenuto durante la serata, ha premiato con una targa l’artista segnalato dal Comune lo scultore Antonio Santo.

Le 22 opere tra scultura e pittura esposte saranno fino al 22 visitabili presso il Museo Archeologico di Rutigliano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.