ACCADE OGGI

  • ACCADE OGGI
  • 30 agosto 1860

Nasce Joe Petrosino

Il primo poliziotto a capire la mafia, che lo ucciderà a Palermo

Nasce in provincia di Salerno Joe Petrosino, il nemico giurato dell’organizzazione criminale mafiosa della “mano nera”. Cittadino statunitense dal 1877, nel 1895 diventa sergente della polizia di New York e nel 1905, con la promozione a tenente, gli viene affidato il comando dell’Italian Legion, cioè un gruppo di agenti italiani costituito per la lotta esclusiva alla “mano nera”. Il grande merito di Petrosino è di aver intuito per primo le radici italiane della mafia americana. Per indagare su questi legami, alla fine di febbraio del 1909, Petrosino giunge a Palermo, dove la sera del 12 marzo 1909, in piazza Marina, viene colpito a morte con quattro colpi di rivoltella. Ad assassinarlo è la mafia, la sua nemica mortale.

pugliadaamareonline@gmail.com

Un pensiero su “ACCADE OGGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.