ACCADE OGGI

Accadde Oggi 19 novembre 1901 –
Brevettata la macchina per il caffè espresso (117anni fa):
“Tipo gigante con doppio rubinetto”

L’espresso al bar è ormai da molti decenni un must per milioni di persone in ogni angolo del mondo. E se la tazzina di caffè è la regina indiscussa delle consumazioni al bancone, lo si deve alla macchina per il caffè espresso, che compie 116 anni. Oltre un secolo di sibili e sbuffi di vapore, con un successo che non ha conosciuto flessioni.
E’ il 1901 quando l’ingegnere milanese Luigi Bezzera inventa un rivoluzionario aggeggio per preparare velocemente il caffè. Il brevetto, con geniale intuizione, viene acquistato da Desiderio Pavoni che nel 1905, in una piccola officina di via Parini a Milano, avvia la produzione in serie: una macchina al giorno, ma, evidentemente, erano altri tempi. Una novità assoluta, comunque, da mettere in mostra per farla conoscere in tutto il mondo. E infatti, la macchina per il caffè è ospitata alla Fiera internazionale di Milano del 1906. E’ l’inizio di una travolgente galoppata attraverso i decenni di un’invenzione che è riuscita a far breccia anche nel mondo anglosassone, la patria del tè, Stati Uniti compresi. Si calcola che oggi siano 400 miliardi le tazzine di caffè consumate quotidianamente nel mondo, 80 milioni al giorno solo in Italia.
#caffè #pugliadaamareonline #cresycrescenza
di Crescenza Caradonna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.