“L’ultima notte di Aldo Moro” di Paolo Cucchiarelli

Nuovo evento della Libreria il Ghigno

54945e7c-ef4b-4174-8bd7-55599bfca439

Paolo Cucchiarelli
Giornalista Ansa
Saggista, giornalista parlamentare e investigativo
presenta il suo nuovo libro di inchiesta e testimonianza
“L’ultima notte di Aldo Moro”
Interazione di Giulio Calvani Avvocato e giornalista
Dove, come, quando, da chi e perché fu ucciso il presidente DC
Martedì 9 ottobre 2018 ore 20,00
Ingresso libero

Il libro
La vicenda del rapimento e della morte di Moro rimane fra le più misteriose e peggio spiegate della nostra Storia, e fra le meno compatibili con le versioni ufficiali che continuano ad essere propagandate da commissioni d’inchiesta, stampa e TV. L’ultima notte di Aldo Moro di Paolo Cucchiarelli rappresenta una tappa decisiva e irreversibile verso il chiarimento della reale dinamica e dei motivi profondi di quei tragici 55 giorni.

L’autore
Paolo Cucchiarelli (1956), scrittore e giornalista investigativo, già caposervizio e oggi collaboratore dell’ANSA, ha seguito i casi politico-giudiziari più eclatanti: la strage di Piazza Fontana, la vicenda Moro,l’attentato a Giovanni Paolo II, Gladio, Tangentopoli, il dossier Mitrokhin. Le sue inchieste hanno portato alla riapertura di parecchi fascicoli giudiziari. Dal suo Il segreto di Piazza Fontana (Ponte alle Grazie, 2009) Marco Tullio Giordana ha tratto il film Romanzo di una strage (2012). La sua ultima inchiesta, Morte di un presidente, che prepara L’ultima notte di Aldo Moro, è stata pubblicata da Ponte alle Grazie nel 2016.

Titoli in catalogo del’autore
“L’ultima notte di Aldo Moro”
“Morte di un presidente”
“Il segreto di piazza Fontana”


COMUNICAZIONE di Crescenza Caradonna

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.