“Donna in versi”seconda edizione del “Prometeo Festival”Impressioni e considerazioni di Crescenza Caradonna


 

Puglia da amare Quotidiano d’informazione di CresyCrescenza Caradonna


“Donna in versi” seconda edizione del “Prometeo Festival”

Impressioni e considerazioni 


 

Giovedì 23 marzo alle ore 17.30 si è svolto il reading poetico “Donna in versi” in compagnia dei poeti:
Concetta Antonelli, Bruno Aurisicchio, Crescenza Caradonna, Anna Maria Di Terlizzi, Debora Guerriero, Francesco Tanzi.

Hanno presentato : Rosa Capozzi, presidente del Prometeo Festival e Antonella Pompilio, direttrice dell’Archivio di Stato.

Hanno letto ed interpretato alcune liriche: Grazia Daddario, Franco Minervini e Ketty Zotti.
Organizzazione dell’evento a cura del Centro Teseo, dell’Archivio di Stato, delle case editrici Progedit e Florestano.

È possibile ancora visitare le quattro mostre presenti nel bellissimo spazio espositivo messo a disposizione dall’Archivio di Stato.
Quattro percorsi che esaltano la figura femminile attraverso la scultura, la pittura e la fotografia:
– Muse, Ninfe, Erinni. Sempre Donne…, pitture e sculture di Anna Maria Di Terlizzi, Donato Di Vittorio, Beppe Labianca e Vito Matera, tra i migliori artisti del nostro panorama pugliese.
– Donne, fotografie di Antonella Berlen.
– Sguardi e riflessi di Donna, fotografie di Ninì Ferrara e Rosaria Pastoressa.
– In bellezza, fotografie di Francesca De Santis, Pino Di Cillo e Antonio Tevere.

L’evento poetico si tiene presso l’Auditorium dell’Archivio di Stato in via Oreste 45, Bari. 

 


VIDEO DELL'EVENTO REALIZZATO DA CRESCENZA CARADONNA
 SU FOTO DI ANTONIO TEVERE E ROSARIA PASTORESSA

 


Impressioni e considerazioni
di Crescenza Caradonna

Giovedì 23 marzo sono stata invitata a partecipare al reading poetico “Donne in versi” al PROMETEO FESTIVAL presso la CITTADELLA DELLA CULTURA a Bari Auditorium dell’Archivio di Stato.
La serata presentata Rosa Capozzi, presidente del Prometeo Festival e Antonella Pompilio, direttrice dell’Archivio di Stato, ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico che ha gustato le poesie degli scrittori /poeti presenti Concetta Antonelli, Bruno Aurisicchio, Crescenza Caradonna, Anna Maria Di Terlizzi, Debora Guerriero, Francesco Tanzi  che hanno declamato tre loro liriche a testa sul tema della”Donna” ingentilita dall’interpretazione di alcune liriche di Grazia Daddario (POETESSA SCRITTRICE), Franco Minervini (ATTORE – ORGANIZZATORE CULTURALE e Ketty Zotti (ATTRICE – POETESSA).

Bari una città in fermento culturale già da alcuni anni è  sempre stata il centro di tradizioni che spaziano tra oriente ed occidente, vista la collocazione geografica che la pone come ponte tra le due civiltà, ma è recentemente che la bella città marinara ha avuto un exploit piacevolmente imprevisto che ha trascinato la cultura cittadina e limitrofa del territorio pugliese, quindi in senso lato, fruibile a tutti anche ai non addetti ai lavori.

Quattro percorsi che esaltano la figura femminile attraverso la scultura, la pittura e la fotografia: “Muse, Ninfe, Erinni. Sempre Donne…”, pitture e sculture di Anna Maria Di Terlizzi, Donato Di Vittorio, Beppe Labianca e Vito Matera, tra i migliori artisti del nostro panorama pugliese ed ancora “Donne”, fotografie di Antonella Berlen ed ancora “Sguardi e riflessi di Donna”, fotografie di Ninì Ferrara e Rosaria Pastoressa ed infine, ma non per ultimo d’importanza, “In bellezza”, fotografie di Francesca De Santis, Pino Di Cillo e Antonio Tevere. Una mostra che ne vale quattro per genio e valore.

Girando in galleria al PROMETEO FESTIVAL tra le opere in mostra di artisti fotografi, pittori e scultori ho potuto constatare il grande interesse del pubblico che era incuriosito ma affascinato allo stesso tempo quasi incredulo, di come cotanto talento artistico è lì a due passi da casa loro e che deve solo essere ricoperto e valorizzato dai tutti i cittadini baresi come un viaggio d’arte e di tradizione da preservare per un futuro all’insegna della condivisione tra popoli e genti.@
di Crescenza Caradonna

 


 

Categorie: Tag: , , ,

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.